Home / News / Presentiamo il nostro staff: Andrea Nicastro

Presentiamo il nostro staff: Andrea Nicastro

  • Nome : Andrea
  • Cognome: Nicastro 
  • Ruolo: Coach Under 16

 

 

 

 

 

 

 


Sei al tuo primo anno in DFA, fatti conoscere. Descrivi il tuo passato e tutto quello che hai fatto nel mondo dello sport prima di arrivare qui.

“Ho cominciato a giocare a calcio all’età di 6 anni e ancora oggi mi alleno una volta a settimana con una squadra amatoriale che partecipa al campionato “Petrolio”. Fino a 26 anni ho giocato a calcio a 11 arrivando fino al campionato di Promozione, poi per altri 20 ho giocato a calcio a 5. Da circa 15 anni alleno nelle scuole calcio e negli ultimi 7 anche il settore agonistico sia Giovanissimi che Allievi. “

 

Cosa rappresenta per te l’opportunità di collaborazione con DFA e perché hai scelto di aderire al progetto ?
“Rappresenta una grande opportunità di crescita e di miglioramento personale, ho aderito perché è una società giovane, ambiziosa e fatta di persone che incarnano come me il concetto di calcio giovanile nella maniera più corretta ossia mettere i giovani al centro del progetto. Inoltre le persone che ne fanno parte sono altamente professionali e quindi non si può che imparare.”

 

Quali sono gli aspetti più importanti da insegnare e trasmettere alla squadra?
“Sicuramente i comportamenti fuori e dentro al campo, il rispetto dell’arbitro e dell’avversario, che non si molla mai di un millimetro fino alla fine e che la maglia va onorata e che bisogna sempre sudarsi la possibilità di scendere in campo.”

 

Una frase che ripeterai spesso durante gli allenamenti?
“.. Che il calcio è e deve essere sempre un gioco fatto di divertimento ma che lo sport in generale è sacrificio quindi prima di tutto andare bene a scuola, rispettare orari, regole, compagni di squadra. Quello che conta è il gruppo non il singolo perché “un grande giocatore risolve le partite, un grande gruppo vince i campionati”…

 

C’è un allenatore che prendi come esempio e perché? Quale è il tuo modulo ideale nel calcio a 11?
“Sinceramente non ho un modello di allenatore che prendo come esempio il calcio con i ragazzi è passione e divertimento e per come la vedo io non ha nulla a che vedere con il “calcio dei Grandi” che purtroppo ormai non trasmette nulla ai ragazzi.
Mi piace far conoscere ai ragazzi tutti i moduli possibili per dargli la possibilità di esprimere al meglio le loro potenzialità, il sistema di riferimento è il 4-3-3 ma nel corso dell’anno i ragazzi sperimenteranno anche altri sistemi come il 4-4-2, 4-3-2-1, 4-3-1-2, 4-2-3-1. L’obiettivo è quello di avere una propria identità e nel corso della stessa partita magari cambiare sistema di gioco per sorprendere l’avversario senza mai dare punti di riferimento. Mi piace la costruzione del gioco dal basso e la possibilità di giocare palla a terra con tocchi veloci.”

Check Also

Presentiamo il nostro staff: Alessio Del Mastro

Nome : Alessio Cognome: Del Mastro Ruolo: Preparatore Portieri Scuola Calcio         …